Comune di Canna

Stemma comunale
ABITANTI
789 (M 375, F 414)
DENSITÀ PER KMQ
39,3
SUPERFICIE
20,10 KMQ
SANTO PATRONO
MADONNA IMMACOLATA (8 DICEMBRE)
CONFINI COMUNALI
NOCARA, NOVA SIRI (MT), ORIOLO, ROCCA IMPERIALE
COMPRESO IN
DIOCESI 110 - CASSANO ALL'JONIO, GAL ALTO JONIO SIBARITIDE, COMUNITA' MONTANA ALTO JONIO, REGIONE AGRARIA N. 10, COLLINE DI ORIOLO
Palazzo Ielpo
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Loghi istituzionali

"Realizzazione del Parco Culturale della Sibaritide" Progetto Integrato di sviluppo Locale "Sybaris Terra d’incanto: Mare, Cultura e Natura" POR Calabria FESR 2007-2013 - Linea di intervento 5.2.3.2
CIG: 6078857F79 – CUP: F12F11000180002

Photogallery

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Virtual tour

Cenni storici

Fu fondata da un gruppo di abitanti provenienti da Nocara. Il paese di Canna fu feudo della famiglia Sanseverino, conti di Lauria e successivamente (1498) di quella dei Loffredo, duchi di Nocara e marchesi di Canna. Altre famiglie si succedettero nel governo del territorio come i Merlini, i Cala', i Pignatelli, i Villanova e i Virgallito. Nel 1788 Canna divenne comune autonomo per volere della Regia Camera di Napoli.

Dove dormire

Dove mangiare