Comune di Plataci

Stemma comunale
ABITANTI
806 (M 407, F 399)
DENSITÀ PER KMQ
16,0
SUPERFICIE
50,38 KMQ
SANTO PATRONO
SAN GIOVANNI BATTISTA (ULTIMA DOMENICA DI SETTEMBRE)
CONFINI COMUNALI
ALBIDONA, ALESSANDRIA DEL CARRETTO, CERCHIARA DI CALABRIA, TREBISACCE, VILLAPIANA
COMPRESO IN
DIOCESI 110 - CASSANO ALL'JONIO, GAL ALTO JONIO SIBARITIDE, REGIONE AGRARIA N. 10 - COLLINE DI ORIOLO, AREA MINORANZA LINGUISTICA ALBANESE (ARBERESH), PARCO NAZIONALE DEL POLLINO
Chiesa di San Giovanni Battista
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Loghi istituzionali

"Realizzazione del Parco Culturale della Sibaritide" Progetto Integrato di sviluppo Locale "Sybaris Terra d’incanto: Mare, Cultura e Natura" POR Calabria FESR 2007-2013 - Linea di intervento 5.2.3.2
CIG: 6078857F79 – CUP: F12F11000180002

Photogallery

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Virtual tour

Cenni storici

Gli esuli albanesi si sarebbero insediati intorno al 1476 nel preesistente casale di Cerchiara che abbandonarono forse a causa di un terremoto nel 1456, per fondare Plataci. Il paese fu prima casale del marchesato di Cerchiara e poi passo' ai Pignatelli che lo tennero fino al 1806 . Fa parte delle comunita' italo-albanesi e dell'Eparchia di Lungro.

Dove dormire

Dove mangiare